Fono assorbimento, i pannelli di materiale poroso

Il controllo del suono in un ambiente chiuso consente di progettare spazi acusticamente adeguati e confortevoli in relazione al loro utilizzo e a tal proposito conoscere i meccanismi che regolano la propagazione delle onde sonore è di fondamentale importanza. Il fono assorbimento Alcuni materiali hanno una struttura tale che consente di controllare la propagazione delle onde sonore e quantificarle in base alla capacità del materiale stesso di  assorbire l’energia sonora incidente dissipandola, in parte, in calore. Questo fenomeno avviene in modi diversi in relazione alle caratteristiche d
Read More

Proprietario risarcito per vizio di isolamento acustico

La sentenza 385 del 6/4/18 del Tribunale di Savona ricalca molte analoghe decisioni in merito. Secondo la sentenza un immobile facente parte di un caseggiato costruito nel 2008, venduto dal costruttore nel corso del 2009  è carente dei requisiti di legge. In particolare: “Il ctu ha concluso nell’atp che l’edificio in esame non è stato realizzato secondo le regole dell’arte e non dispone dei requisiti minimi necessari per garantire un adeguato isolamento acustico. In particolare, tali difetti sono riscontrabili negli elementi di separazione verticale tra la proprietà attorea e
Read More

Il Certificato di Taratura, scopo e informazioni sui processi.

La taratura ha come scopo la definizione delle caratteristiche metrologiche di uno strumento di misura. È necessario evitare di confondere la taratura con la calibrazione. Mentre la taratura è un’operazione che permette di definire le caratteristiche metrologiche di uno strumento e viene effettuata solitamente una volta all’anno o ogni due anni da un ente certificato, la calibrazione ha come obiettivo quello di rendere lo strumento più accurato e viene effettuata tutte le volte che si usa lo strumento dall’utilizzatore. La taratura della strumentazione è attestata con un
Read More

UNI 11296:2018 – Acustica e posa dei serramenti

Le indicazioni sulla verifica dell’isolamento acustico della facciata dal rumore esterno sono contenute nella norma UNI 11296. La nuova norma UNI 11296 sostituisce la precedente edizione del 2009. La UNI 11296:2018 si intitola “Acustica in edilizia – Posa in opera di serramenti e altri componenti di facciata – Criteri finalizzati all’ottimizzazione dell’isolamento acustico di facciata dal rumore esterno” ed è frutto del lavoro del gruppo misto UNI/CT 002 Acustica e Vibrazioni /UNI/CT 033 Prodotti. La norma definisce i criteri per la posa in opera di componenti d
Read More

Catena di misura, quando è necessario effettuare la taratura?

La catena di misura è composta da: fonometro, preamplificatore, microfono e calibratore. L’insieme di questi dispositivi ci permette di effettuare le misure del rumore in determinati contesti e situazioni garantendo un certo tipo di precisione e affidabilità a seconda della qualità della strumentazione. Come consigliato dalle norme, all’inizio di ogni sessione di misurazione o almeno all’inizio e alla fine di una campagna di misure bisogna controllare l’intera catena di misura mediante il calibratore poiché questo strumento rappresenta il nostro campione primario su
Read More

Limiti differenziali: per la Cassazione è necessario misurare il rumore di fondo

E’ quanto stabilisce la Cassazione con la sentenza n. 1025/2018. In essa è precisato che nel caso la prova dell’evento dannoso non era stata raggiunta e che comunque non erano stati violati i limiti legali assoluti ne’ quelli differenziali. Si tratta di una causa presso il Tribunale di Busto Arsizio tra dei condomini ed una azienda in primo grado condannata  a ricondurre le immissioni prodotte in orario notturno nei valori di cui ai DM 1.3.2001 e 14.11.1997, oltre danni in euro 3000 ciascuno in favore degli attori e spese. In appello viene accolta la censura sull’i
Read More

La negazione di una autorizzazione in deroga va motivata

La Legge Quadro prevede la possibilità di chiedere una autorizzazione in deroga ai limiti massimi di rumore per le manifestazioni di spettacolo, limitate nel tempo, ed anche per le attività di cantiere. Le modalità di attuazione è demandata alla Regione attraverso proprie norme. I comuni sono normalmente gli Enti preposti al rilascio di tali autorizzazioni normalmente nel ristretto ambito della normativa Regionale. Pur nelle notevoli differenze tra varie realtà locali, è facoltà del Sindaco negare la richiesta autorizzazione. Ad arricchire la pur articolata normativa ci ha pensato il T
Read More

Norma Uni – Rumore prodotto dagli ascensori

Il progetto UNI1603181 “Informazioni acustiche sull’impianto di ascensori, montacarichi, apparecchi similari e relativi componenti, a supporto della progettazione dell’edificio, ai fini del contenimento dei livelli sonori all’interno dell’edificio” (futuro TR) fornisce informazioni acustiche sull’impianto di ascensori, montacarichi, apparecchi similari e relativi componenti, a supporto della progettazione dell’edificio, ai fini del contenimento dei livelli sonori all’interno dell’edificio, come da esigenze del cliente finale. I rumori e le vi
Read More

Taratura di uno strumento di misura

La taratura è il processo di comparazione dell’accuratezza delle misure effettuate da uno strumento con standard di riferimento riconosciuti, tali standard possono riferirsi a enti di certificazione nazionali o internazionali. Il documento riportante l’esito di tale processo è definito come Certificato di Taratura. Articolo collegato: Il Certificato di Taratura Accreditato (clicca qui) Una periodicità di taratura di uno strumento di misura in generale non esiste tranne se è specificata da una legge o una norma che fissi un obbligo specifico come nel caso degli strumenti di misu
Read More

L’influenza del vento nei rilievi acustici

In condizioni atmosferiche avverse il vento produce sul microfono un rumore che può influenzare seriamente l’accuratezza della misura pregiudicandone la validità. In questi casi si ricorre all’utilizzo di uno schermo anti-vento (cuffia sferica di materiale poroso), la quale influenza scarsamente la risposta in frequenza e la sensibilità del microfono riducendo gli effetti del vento. L’utilizzo di questi dispositivi viene citato anche nel Decreto 16/03/98. Il contributo dello schermo antivento nelle misure Questi dispositivi hanno un’influenza di circa 1 dB nella banda di fr
Read More
× Contattaci Ora!